Yangon: cosa fare e cosa vedere

Le migliori spiagge della Birmania.

In questo articolo scopriamo la città di Yangon, la più grande della Birmania

Yangon è l’ex-capitale della Birmania e anche la città più grande. Questa è anche tra le più visitate dai turisti, che tra le sue strade non proprio da metropoli, riesce a offrire comunque diverse attrazioni e tante cose diverse e particolari da provare, almeno una volta nella vita. Scopriamo insieme cosa fare e cosa vedere a Yangon. 

Cosa fare a Yangon 

Yangon è una città in cui si possono fare diverse attività. Tra le prime esperienze da fare c’è una visita sulla Circle Line. Questa era una linea ferroviaria britannica che percorre tutto il perimetro della città e che permette di vedere tutta Yangon da un punto di vista differente. Gli orari non sono precisi, infatti non sono presenti né quelli di partenza né quelli d’arrivo. Eppure se si riesce a fare il biglietto potrete fare un’esperienza davvero unica. 

Sempre in tema di relax, si può visitare il bellissimo Lago Inya, il più grande di Yangon. Questo lago è una vera e propria oasi tranquilla e immersa nel verde, ti allontana dal caos cittadino e ti permette anche di meditare. Questo luogo è ideale per fare una passeggiata, per fare jogging o semplicemente per sdraiarsi sull’erba e contemplare la bellezza del luogo. 

Un’attività legata al cibo invece è quella che si può fare tra i locali della 19esima strada. Qui è possibile gustare diverse tipologie di barbecue a base di pesce e carne e arricchiti da spezie e contorni tipici del Myanmar. Inoltre, la carne, le verdure, il pesce ecc…possono essere scelti da crudi e poi portati direttamente acuocere sul posto del barbecue. 

Infine, un’esperienza da fare è la visita al Bogyoke Aung San Market, questo è un mercato frequentato molto dai turisti. I vari negozi, ve ne sono circa 2000, offrono tantissimi prodotti e oggetti tipici della Birmania. 

Cosa vedere a Yangon 

Oltre a diversecose da fare a Yangon è possibile anche ammirare le diverse attrazioni turistiche e storiche della città. I luoghi principali sono: 

Shwedagon Paya

Questa è una delle principali cose da vedere a Yangon oltre che uno dei luoghi più sacri per i buddhisti birmani. Questa è alta 100 metri ed è possibile ammirare la sua guglia dorata da tutta la citta. Questa pagoda è la più sfarzosa e ricca di tutta la Birmania,oltre ad essere ricoperta da tantissime foglie d’oro vi sono anche diversi diamanti e pietre preziose che hanno un valore inestimabile. All’interno invece è possibile ammirare le varie reliquie dei Buddha. 

Sule Paya 

Sule Paya è un tempio circolare costruito più di duemila anni fa. Questa piccola pagoda durata si trova in una zona insolita, proprio tra il caos della città di Yangon. 

Yangon coloniale

Uno dei quartierida visitare è la Yangon Coloniale. Questa è una zona della città che permette di ammirare tutte le costruzioni del periodo coloniale inglese. Sicuramente questo è un luogo che si distanzia molto dal resto della città e che continua a mantenere il suo fascino, nonostante gli edifici fatiscenti e un po’ rovinati a causa del passare del tempo.